NEWS

ANCHE A PORTOGRUARO LA MECCATRONICA SI STUDIA INSIEME A TEXA

Inaugurata presso l’I.I.S. “Leonardo da Vinci” la 57esima TEXAEDU Academy in Italia, la prima dedicata al mondo dei mezzi pesanti, per la formazione avanzata dei giovani professionisti della riparazione.


Giovedì 3 marzo alle ore 11.00, presso l’Aula Magna dell’I.I.S. „Leonardo da Vinci“ di Portogruaro, si è tenuta l’inaugurazione ufficiale della 57esima TEXAEDU Academy in Italia, un percorso formativo della durata di 300 ore focalizzato sulla diagnosi avanzata dei mezzi di trasporto, rivolto soprattutto ai giovani del percorso di studi Manutenzione e Assistenza Tecnica ma anche per i frequentanti il corso tecnico e tecnico-professionale.

La nuova Academy permetterà lo svolgimento di lezioni mirate e prove pratiche con strumenti didattici avanzati su veicoli attualmente in circolazione. In questo modo gli studenti potranno acquisire nuove conoscenze, apprendere i principi della moderna meccatronica ed essere pronti ad affrontare il sempre più difficile contesto lavorativo.

Il laboratorio didattico è stato allestito con il contributo di Varano, distributore ufficiale dei prodotti TEXA con sede a Spresiano. Coinvolta nella realizzazione anche l’officina Sandonauto, specializzata nella riparazione di veicoli industriali, che per l’occasione ha aperto le porte della sede di Portogruaro e messo a disposizione tecnici e mezzi per formare i futuri meccatronici.

All’inaugurazione sono intervenuti: Anna Maria Zago, Dirigente I.I.S. “Leonardo da Vinci”, Florio Favero, Sindaco di Portogruaro; Marco dall’Acqua, Presidente CONFAPI; Claudio Pasquon, Vice Presidente CONFAPI; Nicola Zanon, Direttore CONFAPI; Sirio Martin, Presidente Confartigianato Metropolitana Venezia; Loris Pancino, Direttore CNA Portogruaro; Silvia La Placa, Responsabile del Progetto TEXAEDU. Presente anche una delegazione del Corpo dei Vigili del Fuoco di Venezia e Portogruaro.

“Il progetto sociale TEXAEDU mette sempre la formazione al primo posto, a maggior ragione ora che il mondo dell’istruzione sta cercando di tornare finalmente alla normalità – ha commentato Silvia La Placa di TEXA. Questa per noi è la cinquantasettesima Academy in Italia, la prima che si occuperà anche dell’ambito mezzi pesanti, oltre a quello delle automobili. Un’ulteriore conferma della nostra volontà di dialogare in modo costante con il territorio, instaurando collaborazioni tra scuola e impresa sempre proiettate al futuro, per arrivare a formare tecnici aggiornati in possesso di competenze specialistiche”.

 

 

ARCHIVIO:

Teilen auf:

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email